Le fiabe a scuola

0001 (9).jpg

Ecco la nostra proposta per le scuole d’infanzia,  primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado, rivolte a docenti e agli studenti.

La scuola ha sempre bisogno di nuovi idee. Nuovi percorsi e nuovi input. Fare formazione significa per i docenti  fermarsi e chiedersi: dove sono arrivato? Trovare nuove modalità operative, rivedere il proprio ruolo e rielaborarlo, trovando motivazione e consapevolezza. 

Per gli alunni, vuol dire attivare creatività, fantasia. Mettere le basi per quelle competenze trasversali sempre più importanti per l’individuo e richieste dal mondo del lavoro. Le fiabe insegnano che le difficoltà possono essere superate, il lavoro di gruppo migliora la cooperazione e la condivisione. La lettura del proprio elaborato attiva attenzione, ascolto. Crea relazione, e attiva Empatia, in una società come quella attuale ad alto contenuto tecnologico in cui i rapporti personali sono per la maggior parte virtuali.

Inclusione, bullismo, narrazione come strumento fondamentale di comunicazione nella relazione educativa. I nostri laboratori sono pensati e modulati per rispondere ad ogni esigenza e costruiti con i docenti e i coordinatori scolastici.

In collaborazione con Eleonora Pea Catena Rossa di Sarezzo, e la sua meravigliosa Cascina didattica

Per informazioni scrivere a fiabeincostruzione @gmail.com o compilare il modulo di seguito:

 

Annunci

Leggiamo una fiaba!

 

Accolte nella bella location di La Ninfea abbiamo parlato di lettura, fiabe, di come creare piccoli angoli lettura per i nostri bambini e inventare fiabe per loro. Con una meravigliosa, piccola lettrice, Giorgia, 6 mesi❤️grazie per la vostra partecipazione e attenzione ❤️

#leggiamounafiaba #laboratorio

Le fiabe in azienda

fiabe in azienda

Sempre più, le grandi aziende scelgono di parlare del proprio lavoro raccontando una storia: che sia il ricordo del nonno che ha fondato l’azienda, o il bimbo che nasce in un supermercato la notte di Natale, o la nonna di Cappuccetto Rosso che tiene in mano un cellulare, la tendenza è quella di emozionare i propri clienti, di creare una relazione con il proprio pubblico.

Perchè le aziende sono fatte di persone, persone che hanno immaginato, che hanno costruito e si sono  impegnate; persone che lavorano ogni giorno, che faticano, che hanno successo, o si arrabbiano.

Grafici e brochure  possono raccontare  i numeri ma non le emozioni.

Le storie invece sì, perchè la narrazione ha il grande potere di coinvolgere, di far ricordare: ascoltare storie è un atto che l’uomo ha fatto fin dalla notte dei tempi.

Noi scriviamo fiabe, e con le fiabe abbiamo raccontato la storia di aziende, i loro valori, la loro missione e i loro prodotti. Anche i loro numeri, ma creando emozioni.

Alcuni dei nostri clienti:

Aquafresh 

Saef

Centro Analisi Santa Maria 

Artistique Aircut

Volete avere più informazioni? Volete avere un preventivo senza impegno? Contattateci: via mail   a fiabeincostruzione@gmail.com o  compilando il modulo.