Il momento della quiete

 

50cd30eb-e45b-49fc-aff3-5043e270845b-1

Cadete foglie, cadete fiori e svanite, notte distenditi, accorciati giorno, ogni foglia mi parla di pace soave staccandosi con un sussurro dall’albero autunnale” (Emily Bronte)

Amo l’Autunno, per i suoi silenzi, per i suoi colori,  per la sua calma rigenerante dopo il rumore assolato della stagione estiva.  Gli  alberi lasciano andare le loro figlie con lo stesso amore con il quale le hanno nutrite: questo è il ciclo naturale e meraviglioso della vita. Anche noi possiamo lasciar andare quello che abbiamo voluto, amato, curato ma che ora chiede di lasciarci.

Lasciare andare quello che non ci appartiene più per donare  il posto a  quello che verrà, dopo. 

Ma ora e’ il momento della quiete, dell’introspezione.

Della raccolta. Della pulizia.

E’ il momento del perdono, e dell’amore. Di accogliere la nuova stanchezza del nostro corpo e comprendere i suoi nuovi bisogni. E’ il momento di accondiscendere alla struggente, consolante  malinconia. E’ il momento di ascoltarsi, e di ascoltare le storie che i caldi colori della natura ci  vogliono raccontare.

Benvenuto Autunno… 

Annunci