Ho un sogno anch’io

Delizioso, divertente, davvero divertente il film Rapunzel prodotto nel 2010 da Walt Disney. Se non lo avete ancora visto, ve lo consiglio vivamente; splendida animazione, i personaggi sono adorabili – vi prego, guardate questo video  – e la storia è molto carina.

Chiaramente è una rivisitazione della versione originale dei Fratelli Grimm: la vera storia di  Rapunzel non è così allegra e spensierata, anche se dopo innumerevoli traversie, ha un lieto fine.  Forse non sapete che la matrigna cattiva, dopo aver scoperto che Rapunzel ha un innamorato, le taglia i lunghissimi capelli dorati,  la esilia nel deserto di un paese lontano, e poi attende il povero principe nella torre, spacciandosi per la giovane. Quando  il principe entra nella torre si trova davanti la terribile strega che gli dice che Rapunzel è morta. Il povero giovane pazzo di dolore si butta dalla torre e cade su un rovo di terribili spine e rimane accecato. Per lunghi anni vaga piangendo la sua amata, finchè arriva nel paese lontano dove vive la povera Rapunzel, che sentendo la sua voce lo riconosce e i due si riuniscono. Le sue lacrime di gioia avranno il potere di ridare la vista al suo innamorato. Ma non solo; la Rapunzel dei Grimm, signora attempata, vecchia di duecento anni, porta con sè una nota di insolita attualità, considerati i tempi: esiliata incinta, è diventata madre di due gemelli. La famiglia ritrovata vivrà per sempre felice e contenta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...